Bulbophyllum bolsteri: orchidea mattiniera

Bulbophyllum bolsteri
Picture of Giudi

Questa piccola miniatura originaria delle Filippine è una delle più particolari della mia collezione.

Si tratta di un Bulbophyllum bolsteri, una simpatica orchidea mattiniera scoperta per la prima volta ad inizio Novecento.

La fioritura

La sua caratteristica più celebre è sicuramente la fioritura.
Infatti i suoi fiori si aprono molto presto la mattina, appena sorge il sole, e restano aperti per circa 3h.

Dopo 3h infatti la pianta richiuderà i petali su se stessi fino alla mattina successiva.

Il motivo?
Il più semplice: l’insetto che lo impollina è attivo soltanto al mattino presto, quindi per il resto della giornata richiude i petali su se stessi.

Si tratta infatti di una tecnica di co-evoluzione, ovvero evoluzione di orchidea e insetto in “collaborazione”.

Purtroppo non sono riuscita a scoprire quale sia l’insetto in questione, ma continuerò ad approfondire e se troverò qualche info ve lo comunico su Instagram.

Ovviamente sono due mattine che non sento la sveglia e lo trovo già richiuso😅, quindi ecco il fiore a petali chiusi 😬

Coltivazione

Lo coltivo su zattera, come gran parte delle miniature di Bulbophyllum, bagnandolo una volta al giorno in inverno e almeno 3 in estate.

Lo considero un’orchidea da serra intermedia, spostandolo all’aperto già con le minime intorno ai 15°C e garantendogli ombra durante gran parte del giorno.

Concimo con microconcimazioni alternando Asso di fiori e Bio oro.

Finalmente!
Al terzo tentativo sono riuscita a fotografarlo!

Penso sia uno dei più affascinanti Bulbophyllum che ho in collezione!

Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti!

Bulbophyllum bolsteri
Giudi
Author: Giudi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *